Estrazione chimica eco-compatibile

(Resp.: BioDNA-Università cattolica del Sacro Cuore)

Attività previste:

° Sviluppo di tecniche estrattive che a partire da biomassa residua permettano una ottimizzazione del bilancio di massa globale così da ridurre i reflui, minimizzare i costi energetici e, al tempo stesso, ridurre l’uso di sostanze tossiche nei confronti dell’uomo e dell’ambiente.

Output attesi:

° Protocolli di estrazione eco-compatibili;

° Verifica della possibilità di ottenere molecole di interesse cosmetico e dermatologico con le caratteristiche richieste dal settore;

° Riduzione dei costi di smaltimento dei residui, sottoprodotti e coprodotti, dell’industria agroalimentare;

° Valorizzazione economica dei sottoprodotti e coprodotti dell’industria agroalimentare.