Risultati attesi

  • Sviluppo di uno schema di bioraffineria degli scarti per l’ottenimento continuativo durante l’anno di composti chimici di interesse cosmetico, farmaceutico, agronomico ed energetico (es. acido ialuronico per prodotti dermo-cosmetici, biochar come ammendante del suolo e syngas per il recupero dell’energia termica ed elettrica).
  • Maggiore consapevolezza, conoscenza e capacità nelle aziende di mettere in pratica le soluzioni dell’economia circolare.
  • Sviluppo di nuove tecnologie e di modelli imprenditoriali innovativi realmente applicabili per superare il sistema lineare di produzione.
  • Soddisfacimento della domanda di prodotti sostenibili, ottenibili senza modificare i comportamenti individuali ma migliorando i prodotti già impiegati dai consumato